//Servizi cloud per le pmi, le nuove soluzioni

Servizi cloud per le pmi, le nuove soluzioni

Servizi cloud per le pmi, le nuove soluzioni

Negli ultimi giorni del 2014 l’istat, ha diffuso un report sulle PMI con oltre 10 addetti, riguardante forti aumenti per quanto riguarda le connessioni Mobile Broadband e la diffusione di software CRM (dal 23% nel 2013 fino al 28,2% nel 2014)  ed ERP (dal 27,2% del 2013 al 37,2% del 2014). Tra le piccole aziende il 67% ha un sito internet, il 28% usa i social network, il 6% un blog aziendale e l’11% impiega specialisti ITC (cloud compreso).

servizi cloud

Per quanto riguarda le tecnologie meno legate al livello di complessità organizzativa come software CRM e ERP, le imprese sembra preferiscano investire negli strumenti ICT finalizzati a risparmi di costo e miglioramenti di efficienza, come i servizi Cloud Computing, dei quali i più acquistati sono: e-mail (34,5%), software per ufficio (16,5%), applicazioni per finanza e contabilità (13,4%), servizi di archiviazione di file (12,7%), hosting di database (11,1%), applicazioni CRM (5,8%) e utilizzo di potenza di calcolo per eseguire software (3,2%).

Ci sono però ancora diversi fattori che ostacolano l’utilizzo dei servizi cloud per chi ancora non ne fa uso e sono, la conoscenza insufficiente dello strumento e paura per la violazione della sicurezza.

I principali benefici che le aziende riscontrano nel utilizzo di questi servizi sono, la scalabilità dei servizi, per quanto riguarda le grandi imprese e la riduzione dei costi, flessibilità e facilita di implementazione per quanto riguarda le piccole e medie imprese.

 

Fonte:ict4executive

 

2016-11-18T15:05:40+00:00 marzo 9th, 2015|